Electroportal Il portale dell'elettrotecnica e dell'elettronica http://www.electroyou.it/list.php?o=FirstPublicationTime_0&f0=ObjSet_4 2018-09-15 11:45:09 1 UART TX su FPGA http://www.electroportal.net/dadduni/wiki/uart-tx-su-fpga

Questo piccolo articolo nasce per puro caso. Ultimamente sto armeggiando con le Low Level Library (LL) della ST e più scendo a basso livello più rimango affascinato dall'elettronica. Per me non è tanto veder funzionare le cose quando pensare a come sono fatte dentro, nel piccolo e poi ancora più nel piccolo. E così, visto che è estate e che le lezioni non sono ancora incominciate, ho colto il consiglio di un utente del forum che ogni volta che si parla di FPGA lui consiglia "fate una UART così che potete parlare col PC". Avevo già lavorato con le FPGA scrivendo in VHDL ma mi piaceva l'idea di lasciare qualcosa sul forum di un argomento non molto "user friendly" rispetto ai più comuni microprocessori che (a parte Arduino) sono comunque moooolto più usati dalla grande massa.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-09-15 17:55:17 http://www.electroportal.net/dadduni/wiki/uart-tx-su-fpga webmaster@electroportal.net (dadduni)
Guida galattica per enduristi http://www.electroportal.net/richiurci/wiki/guida-galattica-per-enduristi

Questa guida ricorda una serie di semplici regole comportamentali per la pratica di sport motoristici come l'enduro, le motocavalcate e il motorally in ambito non agonistico.

Sono regole di buon senso scritte da me in seguito a piccoli episodi verificati durante la pratica, regole personalizzabili e adattabili ad altri sport simili; sono regole essenzialmente INUTILI se si usa la testa, ma sembra che in molti praticanti l'accensione di un motore provochi una brusca regressione all'età della stupidera (tendenza, tipica soprattutto degli adolescenti, a ridere come matti senza motivo, fare gli stupidi, burlarsi, provocare o reagire con risate e battute cretine spropositate e sproporzionate).

Questi sport sono essenzialmente individuali e le responsabilità restano esclusivamente a carico dei singoli praticanti. Anche in presenza di polizze assicurative e di eventi organizzati ricordiamo che gli organizzatori rispondono solo di gravi mancanze oggettive e non della nostra incoscienza e delle sue conseguenze.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-09-05 23:02:58 http://www.electroportal.net/richiurci/wiki/guida-galattica-per-enduristi webmaster@electroportal.net (Riccardo Urciuoli)
Simulazione di un motore asincrono con alimentazione sinusoidale. Una implementazione in Python. http://www.electroportal.net/edmonddantes/wiki/simulazione-di-un-motore-asincrono-con-alimentazione-sinusoidale-una-implementazione-in-python

Desidero mostrare l'implementazione del modello matematico d-q del motore asincrono in linguaggio Python, evitando di utilizzare l'ambiente di programmazione Simulink, adottato nella quasi totalità delle università italiane.

Molteplici sono gli scopi di questo scritto:

mostrare un uso alternativo del linguaggio di programmazione Python; approfondire la programmazione scientifica in Python; suscitare l'interesse degli studenti attorno all'argomento.

Il modello della macchina, i dati numerici e le osservazioni riportate in questo scritto sono stati estrapolati dal testo in [1]. Io ho cercato solo di reinterpretarli in linguaggio Python.

Il programma, che riporta anche i dati di ingresso della simulazione, e' presentato subito dopo la breve trattazione teorica del modello matematico.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-08-19 21:43:15 http://www.electroportal.net/edmonddantes/wiki/simulazione-di-un-motore-asincrono-con-alimentazione-sinusoidale-una-implementazione-in-python webmaster@electroportal.net (EdmondDantes)
Calcolo della capacità di un condensatore. Una applicazione del metodo dei momenti. http://www.electroportal.net/edmonddantes/wiki/calcolo-della-capacit-di-un-condensatore-una-applicazione-del-metodo-dei-momenti

La prima parte di questa memoria presenta una breve spiegazione dei fenomeni elettrostatici e circuitali in modo da introdurre il concetto di capacita' dielettrica e condensatore.

Nella seconda parte, invece, viene presentata una spiegazione del metodo dei momenti e una sua applicazione pratica per il calcolo della capacita' di un condensatore piano.

Per studiare i fenomeni dielettrici dal punto di vista circuitale e' necessario considerare l'ipotesi elettrostatica e i tubi di flusso del vettore spostamento elettrico [Formula]. Nei mezzi dielettrici ordinari la permettivita' relativa varia nell'intervallo 1÷8 (aria-marmo), pertanto il solo fenomeno della rifrazione non e' in grado di confinare le linee vettoriali dello spostamento elettrico.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-08-17 18:29:09 http://www.electroportal.net/edmonddantes/wiki/calcolo-della-capacit-di-un-condensatore-una-applicazione-del-metodo-dei-momenti webmaster@electroportal.net (EdmondDantes)
Correnti di Corto Circuito negli Impianti di Produzione http://www.electroportal.net/m_dalpra/wiki/correnti-di-corto-circuito-negli-impianti-di-produzione

Questo articolo vuole essere una traccia per la stesura della Relazione di Calcolo delle correnti di corto circuito in un impianto di produzione di energia elettrica. Il documento solitamente è necessario per comunicare al distributore il contributo alla corrente di cortocircuito nella rete di Media Tensione da parte dei generatori, ma è necessario anche per dimensionare la tenuta alla corrente di corto circuito dei quadri che devono essere installati nell'impianto. I dati sono di fantasia ma la metodologia è quella che si applica a casi reali. Segnalo comunque che si tratta di un articolo molto sintetico e che non pretende di affrontare il problema in modo esaustivo, ma solo di trasmetterne i principali elementi ed una possibile metodologia per affrontarli.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-08-15 10:23:20 http://www.electroportal.net/m_dalpra/wiki/correnti-di-corto-circuito-negli-impianti-di-produzione webmaster@electroportal.net (Marco Dal Prà)
Oltre i miei confini http://www.electroportal.net/lillo/wiki/oltre-i-nostri-confini

Viaggiare è forse una delle cose più affascinanti che si possano fare. Dalla trepidazione del viaggio stesso, con tutte le sue attese e ritardi del caso, passando dall'euforia della meta raggiunta, alla nostalgia del ritorno. E poi abbiamo quello che rimane nei nostri ricordi. Ricordi spesso che sfocano con il tempo ma che la tecnologia aiuta a rendere indelebili attraverso le elevate definizioni delle fotocamere dei nostri smartphone.

I viaggi sono a volte brevi, a volte invece ti proiettano dall'altra parte del mondo, che siano di lavoro o di piacere. Viaggio molto per lavoro, limitando i miei spostamenti ai confini italici. Questa volta però, anche grazie ad un evento unico della mia vita sono andato oltre. Ad onor del vero nutrivo una certa diffidenza iniziale verso la meta di Dubai, poi ho deciso di accettare.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-08-04 10:09:26 http://www.electroportal.net/lillo/wiki/oltre-i-nostri-confini webmaster@electroportal.net (Roronoa Lillo aka Antonio Rotunno)
Messa in parallelo degli alternatori http://www.electroportal.net/edmonddantes/wiki/messa-in-parallelo-degli-alternatori

Scrivo questa breve memoria allo scopo di arricchire il mio blog, in particolar modo la trattazione della macchina sincrona, e riportare in auge un po' di elettrotecnica classica, in questo periodo trattata quasi esclusivamente da admin, sperando di essere utile anche ad un solo studente in cerca di risposte.

Un sistema di sbarre a potenza prevalente e' un sistema connesso ad un numero elevato di generatori di taglia elevata e a diverse linee di trasmissioni, tale che la tensione e la frequenza di rete subiscono al più solo piccole variazioni.

In molte applicazioni teoriche si considera che la tensione e la frequenza del sistema elettrico alimentato non subiscano variazioni. In figura 1 e' riportato un esempio di sistema a potenza prevalente.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-08-01 22:32:43 http://www.electroportal.net/edmonddantes/wiki/messa-in-parallelo-degli-alternatori webmaster@electroportal.net (EdmondDantes)
Forma cum laude: algebra di commutazione http://www.electroportal.net/wruggeri/wiki/forma-cum-laude-logica-proposizionale

Benvenuto, affezionato lettore! Quello che hai davanti è il secondo articolo del ciclo relativo ai metodi formali (se non hai ancora letto il primo, puoi farlo qui); precisamente, con questo e con il prossimo articolo ci occuperemo di una trattazione essenziale della logica proposizionale, la quale vedremo prima come sistema algebrico e poi come linguaggio formale. Si tratta di un argomento fondamentale nel nostro percorso sui metodi formali, perché ci permette di vedere un primo esempio di linguaggio adatto alla modellazione dei sistemi e alla scrittura delle condizioni che si desidera essi rispettino; nello specifico, vedremo direttamente come utilizzare la formulazione algebrica della logica proposizionale per modellare semplici circuiti digitali, e indirettamente valuteremo come scrivere delle condizioni mentre tratteremo la definizione "linguistica" della logica.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-06-20 15:09:58 http://www.electroportal.net/wruggeri/wiki/forma-cum-laude-logica-proposizionale webmaster@electroportal.net (Walter Ruggeri)
User Mode Linux http://www.electroportal.net/ilguru/wiki/user-mode-linux

UML è un sistema di virtualizzazione di linux comparso come patch del kernel dalle versioni 2.2 del sistema operativo, che è stato poi integrato nello sviluppo del kernel di linux dalla versione 2.6. Permette di eseguire un sistema operativo completo in user space come una macchina virtuale a cui assegnare varie risorse (drive, schede di rete, console, ecc...) ed è utile per virtualizzare macchine linux complete oppure per testare diverse versioni di kernel, driver, programmi ecc... all'interno di un sistema isolato che non può intaccare l'host che esegue uml. E' possibile eseguire varie macchine uml contemporaneamente simulando varie topologie di rete, implementare honetpots, testare la sicurezza di reti ecc... Il sistema da eseguire è tutto contenuto in un root file system che viene montato da uml alla partenza. Può essere contenuto in un uno o più file separati il cui contenuto può essere popolato e modificato tramite script prima dell'esecuzione del binario uml in modo da automatizzare la pubblicazione di macchine virtuali. Insomma le possibilità sono davvero numerevoli.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-06-15 13:02:39 http://www.electroportal.net/ilguru/wiki/user-mode-linux webmaster@electroportal.net (Stefano Busnelli)
Energie rinnovabili nel mix energetico http://www.electroportal.net/richiurci/wiki/energie-rinnovabili-nel-mix-energetico

Il "mix energetico", cioè la composizione percentuale della energia elettrica immessa in rete in base alla modalità di produzione, è un dato che da qualche anno deve essere indicato nelle bollette dai vari fornitori.

Il dato permette anche ai profani di valutare l'evoluzione negli anni di tale mix, e di scegliere il proprio fornitore non solo in base al costo ma anche in base alla sua composizione, per esempio per privilegiare fornitori che utilizzano più energia rinnovabile rispetto alla media nazionale.

Approfondendo l'argomento infatti ho scoperto la complessità della normativa, ma anche l'effettiva presenza di fornitori "100% da rinnovabili" che possiamo scegliere se vogliamo incentivare un aumento delle energie pulite nel nostro paese, e non solo inseguire riduzioni di prezzo che spesso sono irrisorie.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-06-06 23:52:28 http://www.electroportal.net/richiurci/wiki/energie-rinnovabili-nel-mix-energetico webmaster@electroportal.net (Riccardo Urciuoli)
Come è fatto e come funziona un drone http://www.electroportal.net/paolo.carlizza/wiki/come-funziona-un-drone

Il drone è un oggetto volante che sfrutta le forze aerodinamiche impresse dall'interazione di un oggetto volante nell'aria ei campi di pressione variabili, dovuti soprattutto alla forma e alla velocità dell'oggetto volante: quindi, il drone è un aeromobile, come gli aeroplani e gli elicotteri e di solito non ha un pilota che lo guida all'interno di sé, ma viene controllato da remoto con un'adatta stazione di terra.

Ho fatto tutto al contrario: recentemente ho pubblicato due articoli, che trattavano di una applicazione del drone, ma guarda un po' ho tralasciato di dire cosa esso sia e come si sviluppa il suo funzionamento HW e SW. Il mio intento in questo articolo. è quello di descriverlo in tutte le sue funzionalità e dare alcuni accenni, come farlo funzionare, facendolo volare. Come potete forse immaginare, il drone è un oggetto volante che sfrutta le forze aerodinamiche impresse dall'interazione di un oggetto volante nell'aria con campi di pressione variabili, dovuti soprattutto alla sua forma e alla sua velocità: quindi, il drone è un aeromobile, come gli aeroplani e gli elicotteri, ma di solito non ha un pilota che lo guida all'interno di sé, ma viene controllato da remoto, mediante un'adatta stazione di terra. Generalmente, il drone è di dimensioni più o meno limitate, rispetto ad un aereo, ma ha la sua efficacia in tante applicazioni tecniche, come la fotogrammetria, rilevazioni archeologiche, missioni militari, missioni ambientali, ricognizioni geografiche, cinematografia e tanto altro.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-06-05 16:36:56 http://www.electroportal.net/paolo.carlizza/wiki/come-funziona-un-drone webmaster@electroportal.net (paolo carlizza)
Sonde differenziali ad alta tensione per oscilloscopio - Seconda parte, il circuito http://www.electroportal.net/dariodt/wiki/sonde-differenziali-ad-alta-tensione-per-oscilloscopio-seconda-parte

Nella prima parte articolo della serie Sonde differenziali ad alta tensione per oscilloscopio - Prima parte ho parlato in generale di come è nata l’esigenza di possedere delle sonde differenziali ad alta tensione da collegare al mio oscilloscopio. Ho voluto provare a realizzarmele da solo sfruttando qualche schema già pronto, ovviamente per farne un utilizzo hobbistico. In questo articolo parlerò dello schema elettrico e di quanto realizzato. Premetto da subito che per un elettronico l’articolo potrà apparire banale; non verrà svelato nessun innovativo/misterioso circuito elettronico e non entrerò nemmeno troppo nel dettaglio dei calcoli e dimensionamenti. Nella terza parte dell'articolo invece parlerò della costruzione e calibrazione delle sonde, delle specifiche e dei risultati ottenuti.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-05-16 22:51:11 http://www.electroportal.net/dariodt/wiki/sonde-differenziali-ad-alta-tensione-per-oscilloscopio-seconda-parte webmaster@electroportal.net (Dario Di Turi)
Poligoni e Poliedri regolari http://www.electroportal.net/clavicordo/wiki/poliedri

I poliedri sono l'equivalente dei poligoni, trasportati nello spazio "solido" cioè a 3 dimensioni. Un poligono è una figura chiusa formata da un certo numero di lati, ossia segmenti, che sono disposti in modo da avere tutti in comune un'estremità, presi a due a due. Nei poliedri, il ruolo dei lati viene svolto dalle facce, che sono a loro volta poligoni.

Mentre con i poligoni, che stanno su un piano (spazio a 2 dimensioni) abbiamo una certa familiarità (triangoli, rettangoli, pentagoni, etc.) non altrettanto si può dire dei poliedri, anche se conosciamo la piramide e il prisma.

Poligoni e poliedri possono essere convessi, concavi, stellati, intrecciati

I poligoni regolari sono caratterizzati da una simmetria di rotazione intorno al loro centro, il che porta a uguaglianza di tutti i lati e di tutti gli angoli interni. Di poligoni regolari ce ne sono infiniti, perchè possono avere un numero qualsiasi di lati.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-05-08 01:58:09 http://www.electroportal.net/clavicordo/wiki/poliedri webmaster@electroportal.net (Claudio Bonechi)
Autenticazione RADIUS su WIFI Fastweb http://www.electroportal.net/ilguru/wiki/autenticazione-radius-su-wifi-fastweb

In questo articolo viene mostrato come gestire l'accesso al wifi di diversi utenti su un router fastweb memorizzando le credenziali su un server radius per evitare di condividere la stessa login fra utenze diverse.

Il server RADIUS viene installato su un raspberry PI 3 dove gira raspbian, quindi la sintassi sarà quella delle distribuzione debian like come ubuntu. Il raspberry è configurato con l'ip statico 192.168.1.11 sull' interfaccia eth0 ( è collegato al router fastweb tramite un cavo ethernet )

E' necessario dire al server radius quale sarà il client che effettuerà le richieste di validazione delle utenze ( il router fastweb ) e quali sono le utenze abilitate. Tali informazioni vanno inserite in due file di configurazione di freeradius che sono:

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-05-04 20:35:56 http://www.electroportal.net/ilguru/wiki/autenticazione-radius-su-wifi-fastweb webmaster@electroportal.net (Stefano Busnelli)
Sonde differenziali ad alta tensione per oscilloscopio - Prima parte http://www.electroportal.net/dariodt/wiki/sonde-differenziali-alta-tensione-per-oscilloscopio-prima-parte

Un po’ di tempo fa mi sono messo alla ricerca di sonde differenziali ad alta tensione per oscilloscopio, ma visto i costi abbastanza elevati delle stesse, ho voluto provare a costruirmele da solo sfruttando qualche schema già pronto, ovviamente per farne un utilizzo hobbistico. Ho intrapreso questa avventura con la consapevolezza di non avere, e non poter raggiungere quello che un prodotto commerciale certificato può offrire (sia in termini di prestazioni che in termini di certificazioni). Tutto nasce dal piacere personale di costruire qualcosa e vederla funzionare. Nel passato l’oscilloscopio era uno strumento che potevano permettersi in pochi a causa del costo elevato e normalmente quei pochi erano tecnici smaliziati o professionisti dell’elettronica che sicuramente ne conoscevano a fondo il funzionamento. Premetto da subito che per un elettronico l’articolo potrà apparire banale, ma ritengo però che, vista la diffusione di strumenti a basso costo magari in mano a maker o informatici con poche basi di elettronica, sia utile ripetere qualche concetto di base, soprattutto per salvaguardare la sicurezza di questi operatori, oltre che delle cose. Ho diviso l’articolo in tre parti. Nella prima parlo in generale delle sonde differenziali, nella seconda illustrerò lo schema delle sonde realizzate e nella terza parlerò del montaggio e della calibrazione delle stesse.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-04-24 19:55:17 http://www.electroportal.net/dariodt/wiki/sonde-differenziali-alta-tensione-per-oscilloscopio-prima-parte webmaster@electroportal.net (Dario Di Turi)
Terre rare, litio e altri materiali preziosi http://www.electroportal.net/richiurci/wiki/litio-e-terre-rare

L'uomo ha sempre identificato alcuni materiali come preziosi, per la loro scarsa disponibilità o per il lavoro richiesto per estrarli o utilizzarli; materiali come alcuni metalli (l'oro in particolare), le spezie o anche il comunissimo sale sono stati utilizzati nei secoli come merce di scambio o bene rifugio.

Con l'avvento dell'elettronica nuovi materiali sono entrati a far parte del ristretto cerchio dei materiali "preziosi", e spesso sono argomento di dibattito per le implicazioni sociali e ambientali che la loro lavorazione può causare.

Questo articolo è nato dalla lettura di un articolo (rif.[1]) che mi ha incuriosito.

Le terre rare sono in realtà diciassette metalli dai nomi difficili, sconosciuti fino a qualche decennio fa e ora sempre più importanti per le nuove applicazioni (principalmente in elettronica).

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-04-11 20:17:26 http://www.electroportal.net/richiurci/wiki/litio-e-terre-rare webmaster@electroportal.net (Riccardo Urciuoli)
Variazioni di frequenza di un generatore sincrono in regolazione primaria http://www.electroportal.net/admin/wiki/variazioni-di-frequenza-nelle-macchine-sincrone

Questo articolo nasce come ampliamento di quella definita da un utente folle discussione] sui generatori sincroni dove "è normale accettare scostamenti fuori dal mondo". Io scrivevo di una escursione di 8 Hz (da 53 Hz a 45 Hz) presente nel transitorio di un gruppo elettrogeno quando passa da vuoto a pieno carico. Premetto subito che io non ho mai installato gruppi elettrogeni (sono un elettrotecnico da poco: un ex insegnante di scuola media superiore ora in pensione da oltre dieci anni e, come si sa, "chi sa fa e chi non sa insegna"). L'esperto a quel punto sentenziava che "se davvero a fronte di una variazione di carico il generatore variasse la frequenza di 8 Hz sarebbe un disastro". La mia affermazione si basava su un grafico presente in un testo affidabile, e per me la sentenza catastrofica dell'esperto, era esagerata. L'unica spiegazione che vi ho dato è che non aveva compreso di cosa si parlava (capita, non era la prima volta). In questo caso si stava discutendo di un transitorio da vuoto a carico e non di una situazione a regime permanente o di qualche piccola variazione di carico. Il grafico è il seguente

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-04-09 00:16:54 http://www.electroportal.net/admin/wiki/variazioni-di-frequenza-nelle-macchine-sincrone webmaster@electroportal.net (Zeno Martini)
BEYOND COMBINED HEAT AND POWER: POLIGENERATIVE SMALL SCALE RENEWABLE PLANT http://www.electroportal.net/massimob/wiki/beyond-combined-heat-and-power-poligenerative-small-scale-renewable-plant

L. Pezzola, V. Magalotti, R. Mussi 1 , A. Bellissima 1 , M. Colaiemma 2 , M. Benenati2, T. Tolda 21 Yanmar Research Europe S.r.L., Viale Galileo, 3/A – 50125, Florence, Italy2 Maya Spa, Via E. Falck 53 – 20151 Milan, Italy Yanmar Research Europe has installed a small-scale biomass gasification system integrating a gasifier in a factory to produce Heat, Power, Cooling and Biochar. The paper describe the system and the results of a 4-year experience of conveniently operating the bioenergy system into a local energy and biochar network. The system has been recently completed with an absorption chiller plant: thus it is a renewable tri-generation by Maya (CCHP). Keywords: decentralized generation, CCHP, biochar, gasification, wood chip

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-04-08 17:54:57 http://www.electroportal.net/massimob/wiki/beyond-combined-heat-and-power-poligenerative-small-scale-renewable-plant webmaster@electroportal.net (Massimo Benenati)
Proxy anonymizer http://www.electroportal.net/ilguru/wiki/proxy-anonymizer-2

Tempo fa sul forum si parlava di far sparire la pubblicità da qualche sito web per poterlo consultare senza banner invadenti che saltano davanti agli occhi causando convulsioni e nausea. Dissi che avevo ovviato al problema configurando su uno dei miei raspberry un proxy anonymizer, ma all'epoca non avevo fatto abbastanza ordine per poterlo rendere disponibile. Ciò che segue è la descrizione del progetto con tanto di link per utilizzare liberamente quanto ho elaborato. Come ho detto funziona su un raspberry, quindi con raspbian e architettura armv7l, ma ho creato immagini docker che ho testato anche su una macchina virtuale Oracle Virtalbox dove ho installato una debian con architettura x86_64.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-04-06 18:10:26 http://www.electroportal.net/ilguru/wiki/proxy-anonymizer-2 webmaster@electroportal.net (Stefano Busnelli)
Bitcoin e Fotovoltaico, combinazione possibile. http://www.electroportal.net/m_dalpra/wiki/bitcoin-e-fotovoltaico-combinazione-possibile

Più di qualche volta mi sono sentito chiedere se per fare il minatore di criptovalute, la persona che convalida le operazioni apponendoci sopra una sorta di firma digitale, è necessario avere un impianto fotovoltaico. La risposta, in linea generale, è che questo accoppiamento non è indispensabile, ma può essere molto conveniente. In paesi come l'Italia infatti, visti gli alti costi dell'energia elettrica, questa attività può essere controproducente se Bitcoin e compagnia vengono scambiati a valori particolarmente bassi rispetto ad Euro e Dollari. La presenza di una produzione elettrica a buon mercato quindi viene a compensare questi periodi di calma, mentre accorcia l'ammortamento delle apparecchiature nei periodi più positivi.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-03-31 10:35:15 http://www.electroportal.net/m_dalpra/wiki/bitcoin-e-fotovoltaico-combinazione-possibile webmaster@electroportal.net (Marco Dal Prà)